Skip links
Rinnovo certificazioni 2024 per pressure equipment in Baglioni

Il rinnovo certificazioni 2024 per la produzione di pressure equipment in Baglioni

Il rinnovo certificazioni 2024 per la produzione di pressure equipment in Baglioni

In Baglioni stiamo rinnovando le Certificazioni 2024 per la produzione di pressure equipment.

La nostra azienda è estremamente attenta alle Certificazioni: tutti i nostri recipienti a pressione sono progettati e costruiti in accordo alle Direttive applicabili e ai principali Standard internazionali.

Questo ci permette di fornire soluzioni sicure, affidabili e conformi ai requisiti richiesti nei vari mercati di riferimento e dimostrano come i nostri serbatoi siano prodotti secondo processi rigorosi di valutazione e controllo. Infatti, garantiamo elevati standard di qualità, correttezza dei processi e conformità alle norme nazionali o internazionali.

Di seguito vi forniamo un elenco delle Certificazioni 2024 da rinnovare:

  • Certificazione ISO 9001 per la gestione della Qualità
  • Certificazione ISO 3834 per la fabbricazione attraverso saldatura
  • Certificazione 2014/68/EU – PED per attrezzature con pressione ammissibile superiore a 0,5 bar
  • Certificazioni ISO 14001 e ISO 4500 per sostenibilità, salute e sicurezza

Certificazione ISO 9001 per la gestione della Qualità

ISO (International Organization for Standardization) è l’Organizzazione più importante a livello mondiale per la definizione di norme tecniche.

Con sede a Ginevra, in Svizzera, conta fra i suoi membri organismi nazionali di standardizzazione dei 164 paesi del mondo che la compongono e ha prodotto 22.683 norme tecniche internazionali.

Tra queste ci sono le norme della serie ISO 9000, che hanno il compito di definire i requisiti (norme generali e flessibili,) per i sistemi di gestione della qualità (SGQ) all’interno delle Aziende mondiali di qualsiasi settore e dimensione.

La più conosciuta e utilizzata è la ISO 9001. Si tratta dello standard di riferimento internazionale che definisce i requisiti minimi per la gestione efficace della Qualità aziendale, da poter raggiungere tramite:

  • l’efficienza dei processi interni
  • la soddisfazione del cliente
  • la fornitura di prodotti di qualità
  • il miglioramento continuo delle prestazioni
  • la riduzione dei rischi
  • l’efficacia del modello organizzativo: prendere decisioni basate sull’analisi dei dati e delle informazioni pertinenti

La ISO 9001 fornisce inoltre requisiti specifici peculiari di alcuni ambiti, descritti in norme di settore. 

Per ottenere questa certificazione un’Azienda deve fornire l’evidenza che tutti i processi aziendali siano idonei attraverso una apposita documentazione che attesti la presenza del sistema di gestione della qualità.

Baglioni, in questo 2024, rinnova la Certificazione ISO 9001 in tutti i Plant del Gruppo:

  • Stabilimento Astra Refrigeranti di Galliate, dove ha sede la divisione Oil & Gas, con la produzione di scambiatori di calore a fascio tubiero, air cooler, air chillers, ecc.
  • Stabilimento Astra Refrigeranti di San Pietro Mosezzo, che si occupa della produzione di separatori aria olio per compressori a vite, filtri di linea, dryer ad assorbimento e serbatoi speciali di piccola e media grandezza e dove ha sede la divisione SPE che coordina tali attività nel Gruppo.
  • Stabilimento Astra Refrigeranti di Casalvolone, che opera nella costruzione di serbatoi di media taglia per il mercato dell’aria compressa.
  • Stabilimento CSC di Terruggia (Alessandria), specializzato nella produzione di apparecchiature a pressione e serbatoi per il vuoto.
  • Stabilimento di Astra a Corigliano D’Otranto (che stiamo riconvertendo a SPE)  che si occupa della produzione di serbatoi di piccola e media grandezza per diversi settori di applicazione orientata al B2B, principalmente verso produttori dell’area EMEA.

Certificazione ISO 3834 per la fabbricazione attraverso saldatura

La ISO 3834 definisce i requisiti di qualità per la corretta gestione del processo di fabbricazione mediante saldatura: stabilisce gli elementi organizzativi, procedurali e tecnici necessari per dimostrare un processo di saldatura controllato e affidabile.

Si tratta di una norma trasversale (applicabile a  diversi contesti produttivi) composta da 5 parti:

  1. Criteri per la scelta del livello appropriato dei requisiti di qualità
  2. Requisiti di qualità estesi (oggetto di certificazione)
  3. Requisiti di qualità normali (oggetto di certificazione)
  4. Requisiti di qualità elementari (oggetto di certificazione)
  5. Documenti ai quali è necessario conformarsi

La ISO 3834 è stata rinnovata nello stabilimento di Galliate e in quello di San Pietro Mosezzo.

Certificazione 2014/68/EU – PED per attrezzature con pressione ammissibile superiore a 0,5 bar

La 2014/68 EU – PED (Pressure Equipment Directive) riguarda la progettazione, fabbricazione, valutazione di conformità e installazione in sicurezza delle attrezzature con pressione ammissibile superiore a 0,5 bar.

Si tratta di una Certificazione di prodotto che coinvolge le procedure relative alla Marcatura CE e alla documentazione di conformità a carico del costruttore per l’identificazione del livello di pericolosità dell’apparecchiatura costruita per la sua immissione sul mercato comunitario.

Ottenere questa Certificazione significa garantire una maggiore sicurezza per gli operatori che lavorano con queste attrezzature e la riduzione significativa degli incidenti sul lavoro. Baglioni ha rinnovato la Certificazione 2014/68 EU – PED nel Plant CSC di Terruggia (Alessandria) e nel Plant SPE di San Pietro Mosezzo.

Certificazioni ISO 14001 e ISO 4500 per sostenibilità, salute e sicurezza

Per proseguire il percorso che Baglioni ha intrapreso verso la riduzione dell’impatto dei nostri prodotti sull’ambiente e verso la garanzia di un ambiente di lavoro sicuro e salutare per i nostri dipendenti, presso il nostro Stabilimento Astra Refrigeranti di Galliate, dopo il rinnovo fatto nel 2022, quest’anno abbiamo programmato un’audit di sorveglianza per la verifica di due Certificazione essenziali:

  • Certificazione di sostenibilità ISO 14001: norma internazionale volontaria che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale verso uno sviluppo aziendale sostenibile per ridurre l’inquinamento, la produzione di rifiuti e gli scarichi involontari nell’ambiente e per migliorare la gestione delle risorse e la conformità legale ambientale 
  • Certificazione salute e sicurezza sul lavoro ISO 4500: lo standard internazionale per mitigare tutti i fattori che possono causare danni irreparabili ai dipendenti e all’Azienda (incidenti, infortuni, ecc.), assicurare un ambiente di lavoro sano e sicuro per dipendenti e visitatori e certificare la piena conformità alla legislazione cogente

Questa attenzione verso le Certificazioni ci permette di garantire uno standard lavorativo eccellente e, in base alle aree geografiche e alle specifiche del cliente, di progettare e fornire prodotti secondo approvazioni dedicate e, dove necessario, soluzioni anche con più certificazioni simultanee.

Contattaci per avere maggiori informazioni.